Idee in cucina

Confettura di fragole, aceto balsamico e rosmarino

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 1500 grammi

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Confettura di fragole, aceto balsamico e rosmarino


    invia tramite email stampa la lista

    1) Sterilizzate i vasetti, mettendoli capovolti in una pentola con acqua fredda e portata a ebollizione. Fate bollire a fuoco basso per 10 minuti, scolateli e trasferiteli nel forno caldo ma spento, in modo da asciugarli perfettamente.

    2) Sfregate fra le mani metà del ramo di rosmarino con lo zucchero. Lavate le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele a metà. Trasferitele in una casseruola con il succo del limone, lo zucchero e il rosmarino. Mettete sul fuoco, portate a ebollizione, spegnete e coprite. Lasciate riposare al fresco per 4 ore.

    3) Eliminate il rosmarino, scolate la frutta, tenetela da parte e mettete sul fuoco la pentola con lo sciroppo che si è formato. Fate sobbollire 10 minuti, schiumando. Immergete la frutta nello sciroppo e cuocete 5 minuti. Scolate la frutta, tenetela da parte in un colino sopra un piatto, così da recuperarne lo sciroppo; unitelo a quello sul fuoco e fate ridurre per 5 minuti. Immergete nuovamente la frutta nello sciroppo bollente e cuocete per 5 minuti. Ripetete l'operazione di scolare la frutta e ridurre lo sciroppo ancora una volta, quindi riuniteli, mescolando.

    4) Testate la cottura della confettura versandone un cucchiaio su un piattino e mettete in freezer per qualche minuto. Se è ancora liquida, cuocetela per qualche minuto, mescolando. Se, invece, è pronta, aggiungete un cucchiaio di aghi di rosmarino e l'aceto balsamico. Riportate a bollore per 30 secondi e trasferitela subito nei vasetti sterilizzati, chiudeteli e fateli raffreddare capovolti. La confettura di fragole si conserva fino a un anno, tenuta in un luogo buio, fresco e asciutto.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata