Composta di fichi

Prepariamo la composta di fichi

  • 30 08 2021
La composta di fichi è una preparazione davvero golosa e facilissima da realizzare, per portare in tavola anche in inverno l'inconfondibile profumo dei frutti estivi
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Prepariamo la composta di fichi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Prepariamo la composta di fichi

    La trovi anche su:

    La composta di fichi è un ottimo modo per gustare tutto l'anno il dolcissimo sapore dei fichi, che sono di stagione a fine estate.

    Perfetta per preparare dolci, ma anche da abbinare a formaggi stagionati, la composta si distingue dalla confettura perché in genere contiene più frutta. Andiamo a vedere come preparare una perfetta composta di fichi, ma prima di cominciare ricordiamo di preparare 4 vasetti di vetro sterilizzati.

    Per farlo bisogna mettere vasetti e coperchi in una pentola piena di acqua, avendo cura di separarli tra loro con un canovaccio pulito. Quindi portare a ebollizione e far bollire per 35-40 minuti. Una volta asciutti i vasetti sono pronti per essere usati.

    Preparazione

    1. Per preparare 4 vasetti di composta di fichi da 450/500 g circa per prima cosa mettete in una pentola d'acciaio 2 kg di fichi maturi sbucciati e tagliati a pezzetti con il succo di mezzo limone e 1 kg di zucchero semolato.
    2. Cuocete su fiamma bassa, mescolando spesso.
    3. Quando il composto avrà  raggiunto la giusta consistenza (sono necessari circa 60 minuti) incorporate 2 cucchiai di cacao amaro in polvere e fatelo sciogliere bene mescolando.
    4. Versate la composta di fichi bollente nei vasetti precedentemente sterilizzati, chiudete e teneteli capovolti fino al giorno successivo.
    5. Potete gustare la vostra composta di fichi fatta in casa solo dopo 1 mese, si conserva per massimo 1 anno dalla data di produzione.
    Riproduzione riservata