Cipolle ripiene in agrodolce

  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cipolle ripiene in agrodolce

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Semplici, deliziose, leggere e dal sapor mediorentale: le cipolle ripiene in agrodolce, 100% vegetariane, sono perfette come piatto unico light da gustare anche freddo fuori casa: per la pausa pranzo in ufficio, per un pic nic, a casa di amici e non solo... Ecco la facile ricetta.

    Preparazione

    1) Lessate 6 cipolle medie bianche in acqua bollente salata con 1 spicchio di aglio, finché sono tenere; scolatele con un mestolo forato e fate ridurre il brodo sul fuoco. Nel frattempo, tostate 150 g di cous cous con 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva in una padella antiaderente per 3/4 minuti; fuori dal fuoco bagnate con 3 dl di brodo di cipolla. Lasciate gonfiare per circa 30 minuti, fino a quando il liquido sarà  assorbito completamente.

    2) Tagliate la calotta alle cipolle lessate e svuotatele delle foglie interne. Sgranate bene il cous cous con una forchetta e conditelo con 2 cucchiai di uvetta, 2 chiodi di garofano pestati e ridotti in polvere, 1 cucchiaio di foglioline di timo e 1 cucchiaio di miele millefiori. Salate, pepate e mescolate.

    3) Farcite le cipolle aiutandovi con un cucchiaino. Distribuite i rametti di timo rimasti sul fondo di una pirofila e allineatevi le cipolle. Conditele con poco olio extravergine d'oliva e cuocetele nel forno già caldo a 180° C per 20 minuti. Servite le cipolle ripiene in agrodolce tiepide.

    Riproduzione riservata