Idee in cucina

Chutney di mango

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Chutney di mango


    invia tramite email stampa la lista

    Il chutney di mango è una salsa agrodolce con un tocco speziato di senape, peperoncino e zenzero. Ben si accosta alla carne, i bolliti in particolare, e ai formaggi freschi. Prepararlo non è difficile, ricorda solo che prima di essere gustato deve riposare per almeno 2 settimane. Che ne dici di provare a cucinarlo e regalarlo ad amici e parenti come dono di Natale fatto in casa?

    1) Prepara la frutta. Lava i manghi, tagliali a metà  nel senso della lunghezza, passando il coltello rasente al grosso nocciolo. Taglia la polpa a dadini, senza incidere la buccia, e spingila verso l'esterno, esercitando una leggera pressione sulla buccia stessa. Riunisci la polpa in una ciotola con lo zucchero, la cannella, la curcuma, lo zenzero sbucciato e grattugiato e 1/2 cucchiaino di sale. Mescola e lascia riposare per 2 ore, continuando a mescolare di tanto in tanto.

    2) Cuoci la salsa. Versa il composto in una casseruola, aggiungi l'aceto di mele, le cipolle spellate e tagliate a dadini e l'aglio. Porta a ebollizione e cuoci il chutney coperto per almeno un'ora, mescolando di tanto in tanto. Togli il coperchio e lascia evaporare l'eventuale liquido rimasto.

    3) Completa. Riempi i vasetti di vetro sterilizzati con il chutney bollente (con questi ingredienti dovresti ottenerne sei). Chiudili e capovolgili fino al completo raffreddamento. Servi il chutney di mango dopo almeno 2 settimane, con bolliti o formaggi freschi.


    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata