Idee in cucina

Cestini di pecorino con fave e piselli

4/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 5 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cestini di pecorino con fave e piselli


    invia tramite email stampa la lista

    Prepara i cestini di pecorino:

    1) Elimina la crosta al pecorino, grattugialo con una grattugia a fori medi, scalda una padella antiaderente del diametro di 16 centimetri e cospargi il fondo con un quarto del formaggio.

    2) Cuoci il pecorino su fiamma bassa fino a che inizia a sciogliersi, alza leggermente la fiamma e, quando il formaggio inizia a dorare, staccalo dal fondo con una paletta e deponi la cialda di formaggio su un bicchiere rovesciato.

    3) Quando il pecorino è freddo, staccalo dal bicchiere e prosegui allo stesso modo fino al termine degli ingredienti.

    Prepara le fave e i piselli:

    4) Monda il cipollotto, sbuccia lo spicchio d'aglio, tritali finemente e lasciali soffriggere in una padella con 4 cucchiai di olio. Unisci i due terzi delle fave sgranate, scottate in acqua e spellate, e cuocile su fiamma media per 2-3 minuti. Versa il brodo caldo, chiudi la padella con un coperchio e cuoci le fave per 20 minuti.

    5) Versale nel mixer, unisci una presa di sale, il succo e la scorza grattugiata del limone e una macinata di pepe e frulla le fave fino a ottenere un composto omogeneo.

    6) Cuoci i piselli per 10 minuti in acqua in ebollizione salata, scolali e raffreddali sotto l'acqua corrente.

    Completa e servi:
     
    7) Disponi i cestini di pecorino nei piatti, riempili con la crema di fave e completa la preparazione con le fave crude rimaste, spellate, i piselli e, a piacere, poca scorzetta di limone grattugiata.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata