Cavolfiore filante

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cavolfiore filante


    invia tramite email stampa la lista

    un cavolfiore di 800 g
    50 g di farina
    mezzo litro di brodo
    burro,
    grana grattugiato
    2 uova
    75 g di Appenzèller tagliato a macchina
    sale,
    pepe.

    COME SI PREPARA
    1) Mondate il cavolfiore eliminando le foglie verdi dure e il torsolo. Dividetelo a cimette e mettetele in una terrina piena di acqua, lasciandole a bagno per un'ora: (per eliminare eventuali insettini annidati nelle infiorescenze).
    2) Scottate le cimette in una pentola con acqua bollente salata per 10 minuti.
    3) Quindi scolatele e fatele intiepidire.
    4) Nel frattempo preparate la salsa. In una casseruola fate fondere 50 g di burro, stemperatevi la farina e non appena sarà leggermente dorata, diluitela con il brodo caldo.
    5) Regolate di sale, pepate e cuocete la salsa, mescolando per una decina di minuti.
    6) A fuoco spento unitevi 2 manciate di grana e i tuorli: amalgamate con cura.
    7) A vvolgete le cimette di cavolfiore, una ad una, nelle fettine sottilissime di formaggio e adagiatele a mano a mano in una pirofila imburrata (preferibilmente ovale).
    8) Versate sulla verdura la salsa preparata, livellandola bene, ma facendo in modo che le cimette restino in parte scoperte.
    9) Cospargete di grana e passate il recipiente in forno caldo a 180°. facendo gratinare il pasticcio.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata