Castellane con sugo di cardi

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Castellane con sugo di cardi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    320 g di pasta, tipo Castellane
    1 cardo
    1 limone
    1 cucchiaio colmo di farina
    2 cucchiai di verdure per soffritto surgelate
    400 g di polpa di pomodoro a pezzettini in barattolo
    20 g di ricotta dura da grattugiare
    1 foglia di alloro
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe

    1) Preparate i cardi. Pulite i cardi, eliminando le parti fibrose e le foglie e, man mano che sono pronti, metteteli a bagno in acqua acidulata con succo di limone. Scolateli e tagliateli a dadini. Stemperate la farina in 1 cucchiai di olio, 1 di acqua e 4-5 gocce di succo di limone. Versate abbondante acqua in una casseruola, unite il composto di farina, salate, immergetevi i cardi e cuoceteli per circa 25 minuti o finché risulteranno morbidi.
    2) Fate il sugo. Rosolate in una padella il misto per soffritto con 4 cucchiai di olio, aggiungete la polpa di pomodoro, l'alloro, un
    pizzico di sale e uno di pepe e cuocete la salsa per 10 minuti.
    3) Unite i cardi. Incorporate al sugo di pomodoro i cardi sgocciolati, mescolate, coprite e proseguite la cottura per 15 minuti.
    4) Cuocete la pasta. Portate a ebollizione abbondante acqua, salatela, buttatevi la pasta e cuocetela secondo i tempi sulla confezione. Scolatela al dente, trasferitela nella padella con il sugo e saltatela per qualche istante. Trasferite la pasta in una ciotola, spolverizzatela con la ricotta dura grattugiata e servite.

    un primo piatto semplice arricchito dal gusto particolare dei cardi
    Riproduzione riservata