carne-cruda-con-tartufo

Carne cruda con tartufo

  • Procedura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Carne cruda con tartufo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Carne cruda con tartufo

    La trovi anche su:

    Nessuno può resistere a una buona tartare di carne.Un ottimo antipasto ma, in dosi leggermente superiori, può essere anche un secondo o un piatto unico. Per renderlo ancora più goloso ecco che qualche lamella di tartufo bianco può fare la differenza. Con il suo profumo, aromaticità... renderà la portata irresistibile! Il tartufo bianco è più caro (oltre che prelibato e ricercato) di quello nero quindi si può optare anche per questa ultima versione qualora le finanze non lo permettessero. Il tartufo però è capace di rendere sublimi anche i piatti più semplici, arricchendoli con la sua aromatica intensità. E' sufficiente infatti aggiungerne davvero pochissimo per rendere unico e inconfondibile il sapore delle ricette. 

    Ovviamente per rendere questo piatto indimenticabile, delicato e profumato è importante la qualità della materia prima, dalla carne al tartufo, altrimenti si rischia di comprometterne la riuscita. 

    Preparazione

    1) Tagliate la carne a fettine sottili con un coltello affilato facendo diversi mucchietti costituiti da 2-3 fettine poste una sull'altra. Tagliate quindi le fettine a striscioline strette (meno di un centimetro). Tagliatele poi nell'altro senso in modo da ottenere tanti cubetti piccolissimi.

    2) Con un coltello pesante e ben affilato battete la carne in senso verticale e orizzontale (come se disegnaste un reticolato), in modo da renderla quasi tritata.

    3) Mettete la carne in una ciotola e conditela con olio, sale e pepe. Aggiungete 4-5 lamelle di tartufo tritato (o le eventuali parti meno belle), l'aglio e mescolate per alcuni istanti, quindi eliminate l'aglio. Sistemate la carne al centro dei piatti con l'ausilio di un tagliapasta ad anello o a forma quadrata premendola e compattandola bene. Completate coprendo la carne con lamelle di tartufo.

    Riproduzione riservata