Cardi alla pancetta affumicata

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cardi alla pancetta affumicata


    invia tramite email stampa la lista

    un cardo non troppo grande
    2 limoni
    un cucchiaio di farina
    50 g di pancetta affumicata (oppure di speck) in un solo pezzo
    50 g di pecorino sardo di media stagionatura grattugiato
    olio extravergine di oliva
    una noce di burro
    sale, pepe

    1) Pulite il cardo, eliminate con cura tutti i filamenti, tagliatelo a pezzetti più o meno della stessa dimensione e metteteli a
    bagno in acqua acidulata con il succo di un limone.
    2) Versate circa 2,5 litri di acqua in una pentola e unite la farina amalgamata con il burro fuso, il succo del limone rimasto
    e alcuni cucchiai di acqua. Salate, unite i pezzetti di cardo, portate a ebollizione e cuocete per 40-50 minuti, finché saranno
    teneri. L'aggiunta di burro, farina e succo di limone nell'acqua di cottura ha la funzione di mantenere il cardo bianco.
    Trascorso il tempo indicato, scolate.
    3) Tagliate la pancetta a listarelle regolari e rosolatela in una padella con 3-4 cucchiai di olio; poi aggiungete i pezzetti di
    cardo e fateli saltare per alcuni minuti, mescolando. Spolverizzateli con il pecorino grattugiato, spegnete, mettete il
    coperchio, lasciate riposare per 2-3 minuti per dar tempo al formaggio di fondersi e servite.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata