carciofi-al-salto-con-i-pinoli

Carciofi al salto con i pinoli

  • Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Carciofi al salto con i pinoli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Quella fra novembre e aprile è sicuramente la stagione dei carciofi, dunque perché non approfittare di queste primizie, di questo raccolto di stagione? Preparate questi carciofi al salto con i pinoli: buoni bolliti o al vapore, perfino crudi come carpaccio, i carciofi sono insuperabili cotti in padella.

    Preparazione

    1) Pulite 8 carciofi e tagliateli a spicchietti, raccogliendoli man mano in una ciotola piena d'acqua acidulata con il succo di mezzo limone. Strofinate una padella con 1 spicchio di aglio tagliato a metà e scaldatevi un filo di olio.

    2) Saltate i carciofi sgocciolati nell'olio caldo, salate e pepate. A fine cottura, unite 50 g di pinoli e fate insaporire ancora un paio di minuti. Cospargete con una manciatina di 1 mazzetto di prezzemolo tritato e completate con un pizzico di scorza di limone non trattato tritata fine.

    Riproduzione riservata