Caprese con salsa in agrodolce

4/5
  • Procedura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Caprese con salsa in agrodolce


    invia tramite email stampa la lista
    Caprese con salsa in agrodolce
    La trovi anche su:

    4 pomodori merinda (in alternativa, canestrini) semi-maturi
    2 mozzarelle di bufala da 200 g
    un cucchiaio di uvetta
    un cucchiaio di capperi di Pantelleria sotto sale
    un'arancia non trattata
    un cucchiaio di aceto di vino bianco
    2-3 ciuffi di basilico
    olio extravergine di oliva
    pepe nero di mulinello
    sale

    Tagliate l'arancia ben lavata a metà, spremetene mezza e filtrate il succo. Dissalate i capperi in una ciotola di acqua fredda per 30 minuti, cambiandola ogni 15 minuti; scolateli, sciacquateli sotto il getto di acqua corrente e strizzateli. Riuniteli in una ciotola con l'aceto, l'uvetta e metà succo di arancia. Ricavate con un pelapatate 2 strisce di scorza dalla mezza arancia rimasta, sbucciatela al vivo e riducete la polpa a dadini. Tagliate a julienne la scorzetta. Riunite la polpa e la scorzetta d'arancia con i capperi e l'uvetta e mescolate. Insaporite il condimento con una macinata di pepe e 2 cucchiai di olio, mescolate ancora, coprite con pellicola e trasferite in frigorifero per 2-3 ore. Lavate i pomodori, asciugateli. Al momento di servire, tagliate a fette di uguale spessore i pomodori e la mozzarella. Disponete le fettine nei piatti individuali, alternando formaggio e verdura; condite la caprese con foglioline di basilico pulite e un filo di olio a crudo e completate con un cucchiaio di salsa agrodolce. Servite
    subito, con il condimento rimasto a parte.

    <<>>
    "Gli è pianta che è con li rami e foglie...con il frutto simile al pomo d'oro, dico quel rosso e non il giallo, distinto in fette. Il considerarete, me ne direte poi la vostra opinione"
    Ulisse Aldrovandi, medico e studioso di botanica (1522-1605)

    di SALE&PEPE COLLECTION Riproduzione riservata