Idee in cucina

Cannelloni in piedi gratinati

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cannelloni in piedi gratinati


    invia tramite email stampa la lista

    1 Prepara le erbette. Pulisci le erbette o bietoline, eliminando le parti più dure delle coste, lavale, sgocciolale, trasferiscile in una padella antiaderente, condiscile con 1 pizzico di sale, copri la padella con il coperchio e prosegui la cottura per 3-4 minuti a fuoco medio, finché le erbette risulteranno appassite. Togli il coperchio e cuoci,finché tutto il liquido sarà evaporato. Trita finemente le erbette, uniscile alla ricotta in una ciotola, regola di sale e pepe e mescola accuratamente.

    2 Lessa la pasta. Cuoci la pasta in una pentola con abbondante acqua bollente salata, cui avrai aggiunto 1 cucchiaio di olio per il tempo indicato sulla confezione. Scola i cannelloni al dente e passali immediatamente sotto un getto di acqua fredda corrente; poi tagliali a metà. Trasferisci il composto di ricotta e bietoline in una tasca da pasticciere, farcisci i mezzi cannelloni e sistemali in piedi nella pirofila imburrata.

    3 Completa e servi. Trasferisci la panna in una ciotola, unisci il parmigiano reggiano, sale, pepe e noce moscata, mescola bene, fino a ottenere una crema omogenea e distribuiscila sui cannelloni. Cuoci in forno già caldo a 180 °C per circa 10 minuti, poi alza la temperatura a 250°C e fai gratinare per circa 10 minuti, finché la superficie sarà ben dorata.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata