• Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cannelloni con ricotta, cavolini di Bruxelles e mandorle

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Cannelloni con ricotta, cavolini di Bruxelles e mandorle

    La trovi anche su:

    Preparazione

    250 g di pasta fresca all’uovo, già stesa
    200 g di ricotta freschissima
    350 g di cavolini di Bruxelles
    60 g di mandorle a lamelle
    60 g di parmigiano reggiano grattugiato
    1 uovo
    150 g di gorgonzola dolce, tagliato a pezzetti
    1 bicchiere di panna fresca
    40 g di burro
    noce moscata grattugiata
    sale e pepe bianco

    Il giorno prima
    1) Cuoci i cavolini. Taglia a listarelle i cavolini puliti. Rosolali con 30 g di burro per 10 minuti, salali, pepali. Taglia la pasta a rettangoli di 8×14 cm.
    2) Prepara il ripieno. Incorpora alla ricotta uovo, parmigiano, cavolini, 50 g di lamelle di mandorle, noce moscata, sale e pepe. Scotta la pasta, poca alla volta, in acqua bollente salata.
    3) Farcisci la pasta. Scola i rettangoli, farciscili con il composto preparato, arrotolali e mettili nella pirofila. Spennella i cannelloni con poca panna e coprili con carta da forno imburrata.
    4) Cuoci. Inforna la pasta per 20 minuti nel forno caldo a 180°C. Fondi il gorgonzola con la panna rimasta e versa metà salsa sui cannelloni. Copri con pellicola la pasta fredda e metti in frigo.
    20 minuti prima di servire
    5) Fai gratinare e servi. Gratina i cannelloni nel forno già caldo a 180°C, per circa 10 minuti. Tosta le mandorle rimaste in una padellina per un paio di minuti. Scalda a fuoco molto basso la salsa rimasta. Versala sui cannelloni, spolverizza con le mandorle tostate e passa al grill per 5 minuti. Servi.