Idee in cucina

Budino fondente di cioccolato

5/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Budino fondente di cioccolato


    invia tramite email stampa la lista
    Budino fondente di cioccolato
    La trovi anche su:

    Il più romantico dei regali di San Valentino? Un goloso dolce a cuore: prova la facile ricetta del budino fondente di cioccolato, potrai prepararlo in anticipo e gustarlo con il tuo partner per la tua cena romantica o per una sensuale colazione a letto.

    Preparazione

    1) Prepara gli ingredienti. Trita grossolanamente 200 g di cioccolato fondente con un coltello a lama robusta su un tagliere o un piano di lavoro. Uniscilo 50 g di zucchero nella casseruola insieme a 1/2 litro di panna fresca e fai fondere il tutto a bagnomaria a fuoco basso, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno, per evitare che gli ingredienti si attacchino al fondo della pentola.

    2) Assembla il dolce. Monta nella ciotola 2 uova a spuma insieme a 1 bustina di vanillina e a 2 cucchiai di rum con la frusta elettrica. Incorpora, lentamente, le uova montate a spuma al composto di panna e cioccolato fuso, mescolando bene, per amalgamare.

    3) Cuoci il budino. Bagna lo stampo con il rum rimasto e ruotalo, per distribuirlo uniformemente. Versa la crema nello stampo e cuoci il budino a bagnomaria , nel forno già caldo a 140° C, per circa 45-50 minuti con lo stampo coperto con un foglio di carta forno e sopra uno di alluminio. Elimina entrambi i fogli e prosegui la cottura per altri 10 minuti.

    4) Completa e servi. Fai raffreddare completamente il budino, mettilo in frigorifero per almeno 4-5 ore (meglio ancora se per tutta la notte). Immergi lo stampo per qualche istante in acqua bollente, sforma il budino in un piatto da portata, decoralo con 1 tubetto di glassa rosa già pronta per decorare, mettilo in frigorifero a rassodare per 1 ora e servilo, guarnendolo, a piacere, con petali di rosa brinati e foglioline di menta fresca.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata