• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Braciolone ripieno arrosto

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    – 600 g di manzo in una sola fetta
    – 200 g di manzo macinato
    – 30 g di pecorino grattugiato
    – 30 g di pangrattato
    – 80 g di provolone dolce
    – 100 g di mortadella tagliata spessa
    – 3 uova
    – 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    – 4-5 cucchiai di brodo
    – sale
    – pepe

    La ricetta in 5 mosse 1) Rassodate 2 uova, sgusciatele e tagliatele a metà. Riducete a listerelle non troppo sottili il provolone. Appoggiate la fetta di carne su un tagliere di legno e battetela con il batticarne per allargarla il più possibile
    2) Riunite in una ciotola la carne macinata e il pangrattato, amalgamate con un cucchiaio, salate, pepate e unite il pecorino grattugiato e l’uovo rimasto. Mescolate molto bene il composto con un cucchiaio, quindi distribuitelo uniformemente sulla fetta di carne. Mettetevi poi sopra le fette di mortadella.
    3) Disponete le mezze uova sode in fila e il provolone dolce sul lato più lungo della carne. Arrotolate la fetta di manzo su se stessa sino a ottenere una specie di grosso involtino, quindi legatela con filo da cucina come si fa con gli arrosti
    4) Ungete il braciolone con l’olio extravergine di oliva, accomodatelo in una pirofila e fatelo cuocere in forno preriscaldato a
    200 °C per circa 1 ora, salandolo a metà cottura e bagnandolo di tanto in tanto con 1 cucchiaio di brodo caldo.
    5) Lasciate riposare il braciolone per 5-6 minuti fuori dal forno, togliete il filo da cucina, quindi affettatelo e servitelo, a piacere, con verdure miste ripassate in padella.
    Cirò rosso

    Riproduzione riservata