Braciole di maiale alle ciliegie

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Braciole di maiale alle ciliegie


    invia tramite email stampa la lista

    Un secondo piatto  molto originale, di carne di maiale in agrodolce con la frutta, che le rende particoramente gustose e perfetto per una cena in compagnia. Le braciole di maiale alle ciliegie sono facilissime da preparare e pronte in solo mezz'ora, sono tenere e creative.

    Preparazione

    1) Prepara le ciliegie. Lava 250 g di ciliegie, tienine da parte una decina per decorare, togli il picciolo a tutte le altre e privale del nocciolo con le mani o con l'apposito snocciolatore. Mettile in una ciotola, unisci 1 cucchiaio di aceto di mele, un cucchiaino di zucchero e un pizzico di sale. Mescola bene e lascia riposare per qualche minuto.

    2) Cuoci le braciole. Priva 4 braciole di maiale di eventuali nervetti o grasso in eccesso, utilizzando un coltello affilato. Falle rosolare nella padella a fuoco medio per circa 3-4 minuti con 40 g di burro, 1 spicchio d'aglio spellato e diviso a metà e la foglia di alloro. Quando le braciole saranno rosolate da un lato, elimina l'aglio e l'alloro. Girale, salale, pepale e falle rosolare per qualche minuto anche dall'altra parte.

    3) Completa la cottura. Irrora le braciole con 2 cucchiai di aceto di mele mescolato a 2 cucchiai di salsa di soia, lascia evaporare leggermente; quindi aggiungi le ciliegie snocciolate, con tutto il loro liquido. Cuoci per circa 1 minuto a fuoco medio, gira ancora le braciole e metti il coperchio. Prosegui la cottura per 1 altro minuto, poi togli il coperchio e cuoci ancora per qualche minuto a fuoco medio, in modo da addensare il sugo di cottura. Disponi le braciole sui piatti individuali (scaldati in forno caldo ma spento) con il loro sugo di cottura, guarnisci con le ciliegie tenute da parte e servi immediatamente.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata