bocconcini-di-coniglio-in-crosta-di-pistacchi

Bocconcini di coniglio in crosta di pistacchi

  • 24 06 2013
  • Procedura
    1 ora 5 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Bocconcini di coniglio in crosta di pistacchi

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Bocconcini di coniglio in crosta di pistacchi

    La trovi anche su:

    I bocconcini di coniglio in crosta di pistacchio sono un secondo piatto dal sapore contadino, ma estremamente ricercato, da meritare l’apprezzamento anche dei palati più fini. 

    Preparazione

    1) Taglia le lombatine a tocchetti e raccoglile in una ciotola. Condisci con un filo d’olio extravergine, unisci l’aglio a fettine, il rosmarino a ciuffetti, 4 grani di pepe pestati e il vino. Copri con la pellicola e lascia marinare per mezz’ora.

    2) Pela la melanzana, tagliala a tocchetti e lessali in acqua bollente salata per 15 minuti. Scolali e sgocciolali, lasciali intiepidire, poi frullali con pochissimo olio extravergine, 1 cucchiaio di succo di limone, 1 pizzico di sale, 1 macinata abbondante di pepe e le foglioline di timo.

    3) Stempera la farina con poca acqua, poi unisci dell’altra quanto basta a ottenere una pastella non troppo fluida (75 ml circa in tutto). Sgocciola bene i bocconcini di coniglio e passali prima nella pastella di farina e acqua e poi nel pancarrè tritato nel mixer insieme ai pistacchi, premendo bene perché l’impanatura aderisca perfettamente.

    4) Friggi i bocconcini impanati in una padella con abbondante olio, quando saranno dorati, scolali e asciugali su carta da cucina. Salali e servili, accompagnando con la salsa di melanzane.

    Riproduzione riservata