Bocconcini di coniglio fritto

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Bocconcini di coniglio fritto


    invia tramite email stampa la lista

    coniglio 1, disossato e tagliato a bocconcini / limone 1 / aglio 1 spicchio / salvia 2 foglie / uova 2 / pangrattato 100 g / olio di arachide per friggere / olio extravergine di oliva / sale, pepe

    1 Lavate i pezzi di coniglio, asciugateli, adagiateli in una terrina, irrorateli con il succo del limone spremuto e 2 cucchiai
    di olio extravergine, conditeli con una macinata di pepe, aggiungete lo spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato e le
    foglie di salvia lavate e spezzettate con le mani. Coprite la terrina con un coperchio e lasciate marinare il coniglio in frigorifero o in un luogo fresco per almeno un'ora, rigirando i pezzi e mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo, preparate la salsa di cipolle (vedi box a lato).
    2 Scolate i bocconcini dalla marinata, passateli prima nelle uova sbattute e poi nel pangrattato, premendo leggermente con le mani, e friggeteli in una padella a bordi alti con abbondante olio ben caldo per 5-6 minuti. Scolateli con un mestolo forato e adagiateli su fogli di carta da cucina sovrapposti, per far perdere l'olio in eccesso. Spolverizzateli con un pizzico di sale e serviteli ben caldi, accompagnati con la salsa di cipolle preparata.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata