biscotti-caserecci-alle-mandorle

Biscotti caserecci alle mandorle

  • Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Biscotti caserecci alle mandorle

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Biscotti casarecci alle mandorle: per realizzare questi dolcetti occorrono dei tipici ingredienti che molto probabilmente avete già in casa, quindi farina, zucchero, uova, latte, a cui andranno aggiunte le mandorle pelate. Il sapore è fantastico ed esprime meglio la sua personalità abbinato a un Aleatico di Puglia Dolce Naturale (rosso) oppure un Moscato di Pantelleria (bianco).

    Preparazione


    1) Fate tostare leggermente 300 g di mandorle pelate in un tegame antiaderente su fuoco moderato. Mescolate per qualche minuto e, quando sono dorate, frullatele nel mixer con 1 cucchiaio di zucchero fino a ridurle in polvere.

    2) Miscelate 500 g di farina bianca con le mandorle macinate, il restante zucchero, 2 bustine di lievito in polvere e la scorza di limone non trattato grattugiata, quindi impastate il tutto unendo 2 uova, 4 cucchiai d'olio d'oliva e 1 dl circa di latte versato a filo, usandone tanto quanto ne basta per ottenere un impasto omogeneo e morbido.

    3) Con le mani infarinate formate un lungo salame spesso 4-5 cm, sistematelo su una grande teglia rivestita di carta da forno, quindi spennellatelo con il tuorlo d'uovo sbattuto con un goccio d'acqua. Passate in forno caldo a 200°C per circa 20 minuti.

    3) Sfornate, lasciate raffreddare un po', poi tagliate il dolce a fette spesse 1,5 cm circa. Ordinate le fette nella stessa teglia e cuocete altri 20 minuti circa a 180°C, fino a quando i biscotti saranno ben dorati. Lasciate raffreddare del tutto prima di servire.

    Riproduzione riservata