Idee in cucina

Avocado ripieno

5/5
  • Procedura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Avocado ripieno


    invia tramite email stampa la lista

    L'avocado è un frutto ricco di proprietà e dal valore proteico elevato inoltre, sebbene il suo contenuto lipidico sia del 25%, è totalmente privo di colesterolo. Sceglietelo morbido al tatto e preparatelo così: incidetelo a metà, nel senso della lunghezza, ruotate le 2 metà, finché si separeranno, eliminate il nocciolo e sbucciatelo (irroratelo subito con succo di limone, o di lime, perché non annerisca).

    È squisito al naturale con del semplice olio extravergine d'oliva, una spruzzata di limone, sale e pepe. Ma si sposa alla perfezione anche con pesce, crostacei, pollo, yogurt e formaggi morbidi. Indispensabile per la salsa guacamole messicana qui ve lo presentiamo in versione ripiena.

    Preparazione

    1) Procuratevi 1 limone avendo cura di acquistarlo non trattato, grattuggiatene la scorza gialla, senza mai arrivare al bianco, poi spremetene il succo.

    2) Tagliate a metà 2 avocado nel senso della lunghezza, eliminate i noccioli e scavate la polpa dei frutti lasciando aderente alla scorza uno strato da meno di 1/2 centimetro di spessore. Sminuzzate la polpa e bagnatela con del succo di limone affinchè non annerisca. Strofinate con quello che resta del limone spremuto anche l'intero scavato degli avocado. 

    3) Lavorate a crema 1 yogurt greco, unite la scorza grattugiata del limone spremuto, la polpa di avocado e un trito di prezzemolo o, a piacere, erba cipollina.

    4) Lavate 4 gamberi, tagliate i gusci lungo il dorso ed eliminate il filetto nero con uno stecchino poi fateli rosolare in una padella con 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva caldo. Conditeli con sale e pepe e lasciateli cuocere per 2 minuti, a fuoco vivo, muovendoli di tanto in tanto. 

    5) Riempite i gusci di avocado con la crema allo yogurt, guarnite con i gamberi e spolverate con altro pepe macinato al momento. Il tocco di sapore in più? Aggiungete 1 oliva taggiasca snocciolata.


    Naturalmente non è questa l'unica ricetta per preparare dei favolosi avocado ripieni: potete presentarli ai vostri ospiti con decine e decine di farcie diverse. Farcie che comunque ben si sposano con la cremosità e il sapore delicato del nostro ingrediente base e che magari vi faranno anche risparmiare.

    Potete per esempio creare un avocado ripieno di salsa guacamole. Vi basterà frullare la polpa del frutto con un paio di piccoli pomodori, della cipolla, del peperoncino e del succo di lime fino ad avere una crema densa. Ponetela nei due mezzi gusci e guarnite con nachos e cipolle rosse. 

    Potete creare un avocado ripieno di crema al formaggio. In questo caso lavorate 1 formaggio caprino con 5 olive finemente sminuzzate, aggiungete un ciuffo di prezzemolo tritato e del pepe a piacere. Riempite i mezzi avocado con la crema e decorate con gherigli di noce e timo.

    Se il vostro obiettivo è allestire un buffet potete presentare i vostri avocado ripieni in versione primo piatto. Cuocete della pasta corta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e conditela con la polpa del frutto, dei pomodorini a pezzi, scaglie di provolone, olio, sale, pepe e un trito di erbe aromatiche. Mettete la pasta fredda negli avocado e decorate con foglie di basilico. 

    Mentre se quello che state cercando è un avocado ripieno dessert eccovi un'ulteriore idea semplicissima. Passate in padella 1 banana a fette con poco zucchero e una spruzzata di rum. Profumate 200 ml di panna montata con una spolverata di cannella, mettetela in 4 mezzi avocado e cospargetela con le fettine di banana caramellata.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata