avocado-con-salsine-sfiziose

Avocado con salsine sfiziose

  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Avocado con salsine sfiziose

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Avocado con salsine sfiziose

    La trovi anche su:

    Preparazione

    L'avocado è un frutto dal valore proteico elevato e, sebbene il suo contenuto lipidico sia del 25%, è privo di colesterolo. Conosciuto da tutti come ingrediente principe della guacamole, è in realtà squisito anche al naturale accompagnato da salsine sfiziose (qui 2 ricette giapponesi) oppure condito semplicemente con limone, sale e pepe. Si sposa inoltre con pesce e crostacei, pollo e formaggi cremosi e dà un tocco esotico a insalate e zuppe fredde. Per essere buono deve essere perfettamente maturo: se lo comperi ancora acerbo ne puoi affrettare la maturazione mettendolo in un sacchetto di carta con una mela.


    1) Pulisci gli avocado. Incidi 2 frutti ben maturi tutt'intorno con un coltello, ruotali per separarli a metà, elimina noccioli e buccia, irrorali con succo di lime e tagliali a fette.

    2) Prepara una prima salsa mescolando 2 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaio di sakè, 1 di tabasco verde e poca senape. Realizzane una seconda, amalgamando 2 cucchiai di salsa di soia, 2 di succo di lime, 1 cucchiaino di wasabi e un ciuffo di menta tritata.

    3) Servi gli avocado a fette con le 2 salsine sfiziose come antipasto etnico, contorno o piatto unico per due.


    Riproduzione riservata