• Procedura
    2 ore 40 minuti
  • Cottura
    2 ore
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Arrosto di bue al tartufo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un kg di scamone di bue grasso di Carrù -
    un dl di Marsala -
    40 g di tartufo bianco -
    uno spicchio d'aglio -
    mezza cipolla -
    una costola di sedano -
    mezzo dl di brodo -
    2 foglie di salvia -
    rosmarino -
    60 g di burro -
    olio d'oliva -
    un kg di patate -
    mezzo dl di latte -
    mezza bustina di zafferano -
    sale, pepe





    1 Tritate metà del tartufo con l'aglio, qualche ago di rosmarino e la salvia; salate, pepate e strofinate il trito sulla carne. Bagnate con il Marsala, irrorate con un filo d'olio, coprite lo scamone con un foglio di alluminio e fatelo marinare per un paio d'ore.
    2) Sciogliete il burro in una casseruola e rosolatevi la carne, legata stretta. Unite la cipolla e il sedano tritati, bagnate con il brodo caldo e cuocete a recipiente coperto per un'ora e mezzo.
    3) Togliete l'arrosto dalla casseruola, avvolgetelo in un foglio di alluminio e tenetelo in caldo; intanto passate il fondo di cottura al setaccio, rimettetelo nella casseruola e fatelo restringere.
    4) Affettate l'arrosto e servitelo con la salsa e il tartufo rimasto a fettine. Accompagnate con un contorno di patate a tocchetti, cotte nel latte per 15 minuti, e insaporite con lo zafferano.

    il vino giusto La persistenza gustativa del Barolo governa l'intensità dello scamone senza privarci della sua morbidezza.
    Riproduzione riservata