Idee in cucina

Angel cake o ciambellone americano

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Angel cake o ciambellone americano


    invia tramite email stampa la lista
    Angel cake o ciambellone americano
    La trovi anche su:

    1) Montate a neve 8 albumi non freddi con 100 gr di zucchero e la vanillina, quindi incorporatevi delicatamente, mescolando dal basso verso l'alto, altri gr. 100 di zucchero e la maizena setacciata con il cremor di tartaro. Versate il composto in uno stampo a bordi alti di 20 cm. di diametro (l'ideale sarebbe la teglia originale provvista di piedini sul bordo per far raffreddare la torta all'incontrario una volta cotta e buco centrale) senza imburrarlo e cuocete il dolce in forno preriscaldato a 175° C per 45 minuti.

    2) Sfornate la torta e fatela raffreddare "a testa in giù" senza sformarla ma appoggiando lo stampo su qualcosa che lo tenga sollevato dal piano (per esempio, dei barattoli) in modo che il vapore possa uscire dal basso. Nel frattempo portate a ebollizione 4 cl d'acqua con 130 gr di zucchero e cuocete lo sciroppo fino a quando lavorandone una goccia fra pollice e indice precedentemente raffreddati in acqua ghiacciata otterrete una pallina di media consistenza.

    3) Versatelo a filo su 2 albumi sbattuti a neve continuando a montarli fino a quando il composto si raffredda. Sformate l'Angel cake passando la lama di un coltello lungo il bordo e, utilizzando una spatola piatta, ricopritela completamente con il composto di albumi. Naturalmente quest'ultimo passaggio si può anche evitare, porterai in tavola il classico ciambellone americano al naturale (clicca qui per conoscerne tradizione e segreti).

    di GRAZIA Riproduzione riservata