• Procedura
    3 ore 30 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Anatra in porchetta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    ingredienti
    1 anatra di circa 1,3 kg già pulita
    100 g di prosciutto crudo
    50 g di lardo
    1 rametto di rosmarino
    1 mazzetto di finocchio selvatico
    5 foglie di salvia
    1 ciuffo di santoreggia
    3 dl di olio extravergine d'oliva
    1 dl di aceto di vino rosso
    sale e pepe
    vini consigliati
    Colli Amerini Rosso Superiore
    Nebbiolo d'Alba (rosso)

    Lavate bene l'anatra dopo averla fiammeggiata per eliminare eventuali residui di piumette, quindi
    asciugatela e dividetela in 8 pezzi.
    Tritate insieme il prosciutto e il lardo, il rametto di rosmarino, il finocchio selvatico, la salvia e la santoreggia. Mescolate e insaporite il tutto con 3 cucchiai di olio, 2 cucchiai di aceto, un pizzico di sale e una macinata di pepe.
    Ungete leggermente d'olio una pirofila, quindi spalmate il battuto sui pezzi di anatra e disponeteli nel recipiente. Distribuitevi sopra il trito rimasto, coprite con pellicola da cucina e fate insaporire la carne per almeno 2 ore.
    Trascorso questo tempo, preriscaldate il forno a 180 °C, togliete la pellicola e preparate un'emulsione di olio e aceto, calcolando sempre 2 parti di olio e 1 di aceto. Ungete la carne con questa emulsione, poi passate il recipiente nel forno caldo e fate cuocere per 1 ora circa, ungendo di tanto in tanto i pezzi di anatra con la stessa emulsione. Sfornate e
    servite subito in tavola.




    Riproduzione riservata