Alberello alle castagne col salame

5/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Alberello alle castagne col salame


    invia tramite email stampa la lista

    Ecco la ricetta step by step per portare in tavola un antipasto di Natale spettacolare: un alberello di pane aromatizzato che racchiude un multi cuore goloso di salameLa presenza della farina di castagne richiede l'uso di una miscela di farina per pane (in vendita in tutti i supermercati) che serve ad alleggerire la pasta e mantenerla più morbida. Rosmarino, semi di finocchio e salame la rendono super saporita e profumata, adatta (dopo mezz'ora in più di lievitazione) anche per creare un unico grande pane.

    • 1 Per realizzare questa ricetta speciale per prima cosa mescolate 100 g di farina di castagne a 400 g di miscela di farine per pane. Aggiungete 1 cucchiaino di zucchero di canna, 1 pizzico di sale e 1 bustina di lievito di birra liofilizzato; unite 3 dl di acqua tiepida e lavorate a lungo l'impasto fino a ottenere una palla di pasta liscia ed elastica; fatela lievitare in una ciotola infarinata, coperta da un telo umido, per circa 1 ora in un luogo tiepido. Quindi incorporate alla pasta 1 cucchiaio abbondante di aghi di rosmarino tritati e 1 cucchiaino di semi di finocchio pestati: lavoratela ancora un po' e lasciatela lievitare peraltri 30 minuti.
    • 2 Tagliate 100 g di salame prima a fette da 1/2 cm di spessore e poi a piccoli dadini. Formate tanti cilindretti con la pasta aromatizzata e tagliate ciascuno a tocchetti regolari; modellateli tra le mani per formare le palline e inserite al centro di ognuna qualche pezzetto di salame.
    • 3 Disegnate con una matita la sagoma di un alberello su un foglio di carta da forno; giratelo e sistematevi sopra le palline di pasta farcite al salame, seguendo il disegno. Cuocete in forno a 190° C per 20-25 minuti.
    • 4 Fate raffreddare l'alberello di castagne con il salame e decoratelo a piacere con stelline di pane ricavate da ritagli di pasta, piccole mele selvatiche e ciuffetti di rosmarinoFuori dal frigorifero, in un luogo fresco e asciutto, si mantiene inalterato per 2 giorni: potete quindi prepararlo anche con un po' di anticipo.


      Tenete conto che con questo impasto aromatizzato potete realizzare anche grissini semplici o a spiga, da usare come segnaposto nei giorni Festa, non solo a Natale. Dividete la pasta in tanti cilindretti larghi un dito e lunghi circa 20 cm, con una estremità un poco più affusolata, e man mano adagiateli su una placca rivestita con carta da forno. Spennellateli con 1 uovo sbattuto e, con la punta delle forbici, praticate tante piccole incisioni in diagonale sui 2 lati, nella parte più larga, creando tagli a spina di pesce. Infornate le spighe a 180° C per 10-12 minuti. Fatele raffreddare, legatele a 2 a 2 con un nastro e appoggiatele a lato di ogni posto tavola.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata