Penne in salsa di asparagi

  • 1 4
  • 2 4
  • 3 4
  • 4 4
/5
  • Procedura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Penne in salsa di asparagi


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    400 g di penne
    600 g di asparagi
    1/2 bicchiere di vino bianco
    2 scalogni
    3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    80 g di ricotta salata
    1 rametto di timo fresco
    sale
    pepe

    La ricetta in 4 mosse
    1) Pulite gli asparagi, asportate la parte fibrosa, raschiando i gambi, allineateli su un
    tagliere e pareggiateli, tagliandoli tutti alla stessa altezza. Lavateli e legateli in un mazzo unico.
    2) Sistemate gli
    asparagi in piedi nel cestello di un'asparagiera A (o in una pentola alta e stretta). Versate acqua bollente fino ad
    arrivare al di sotto delle punte, salateli leggermente e fateli bollire delicatamente per 10-15 minuti (dipende dalla
    grandezza).
    3) Affettate gli scalogni e fateli appassire nell'olio per 5-6 minuti a fuoco vivace. Eliminate la parte
    bianca degli asparagi, tagliate il resto a tocchetti e aggiungeteli al soffritto B. Unite il timo tritato, irrorate con
    il vino e fate cuocere 5 minuti. Trascorso il tempo, frullate tutto (eccetto qualche punta d'asparago che terrete da
    parte) e rimettete sul fuoco per altri 5 minuti; al termine, salate e pepate.
    4) Lessate al dente le penne in
    abbondante acqua salata, scolatele e conditele con la crema di asparagi e le punte intere. Spolverizzate con la
    ricotta passata a una grattugia a buchi larghi C e servite.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata
    Stampa
    Scelti per te