Pasta frolla classica

4.79/5 (111)
pasta-frolla-classica immagine

Scorri la ricetta step by step per preparare a casa la pasta frolla classica. Una preparazione a prova di principiante da usare come base per biscotti, tartellette e tante golose torte e crostate.

Procedimento

pasta-frolla-classica
1 di 4

1 Amalgama burro e farina. Versa la farina sulla spianatoia e amalgamala velocemente al burro freddo a pezzetti con la punta delle dita o tagliando con 2 coltelli, in modo da non scaldare l'impasto. Devi ottenere un composto sbriciolato.

pasta-frolla-classica ricetta
2 di 4

2 Completa l'impasto. Con il composto di burro e farina forma una fontana e crea un incavo al centro. Aggiungi lo zucchero e amalgama l'uovo e i tuorli, il sale e la scorza di limone grattugiata (solo la parte gialla). Se vuoi ottenere una frolla più morbida, unisci anche 1 cucchiaino di lievito per dolci in polvere setacciato.

pasta-frolla-classica foto
3 di 4

3 Fallo riposare e stendilo. Forma una palla con l'impasto, avvolgila in un foglio di pellicola e mettila in frigo per almeno un'ora. Se vuoi, puoi anche prepararla il giorno prima, tenendola in frigo. Se usi spesso pasta frolla, preparane in quantità, dividila in pallottole, avvolgile in pellicola, disponile in un sacchetto e surgelale. Cospargi la spianatoia con poca farina. Stendi 3/4 di pasta con il matterello, spolverizzando la pasta se tende ad attaccarsi, fino ad arrivare a uno spessore di 4-5 mm.

pasta-frolla-classica immagine
4 di 4

Imburra lo stampo. Arrotola la pasta intorno al matterello e srotolala direttamente nello stampo. Passa il matterello sopra il bordo, in modo da eliminare la pasta in eccesso. Lasciala riposare in frigorifero per almeno 10 minuti prima di usarla.

di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata