Paccheri in salsa di cavolfiore

4.50/5 (100)
paccheri-in-salsa-di-cavolfiore


Procedimento

1) Cuoci il cavolfiore. Elimina le foglie e il torsolo del cavolfiore. Dividilo in cimette e lavale accuratamente. Metti 300 g di cimette nel cestello per la cottura al vapore. Aggiungi 1 pezzo di mollica di pane, delle dimensioni di un pugno, inumidita con aceto, perché assorba l'odore delle verdura. Versa acqua sufficente a sfiorarne il fondo. Togli il cestello e porta ad ebollizione. Riposiziona il cestello, copri con il coperchio e cuoci per 7-8 minuti. Elimina la mollica.


2) Fai il sugo. Frulla al mixer metà del cavolfiore con un mestolino dell'acqua di cottura dell'ortaggio, 1/2 spicchio d'aglio spellato e poco sale. Fai ammorbidire i pomodori secchi nell'acqua di cottura del cavolfiore per 10 minuti. Strizzali e tagliali a pezzetti con il coltello insieme alle olive verdi. Trasferiscili nella padella con il cavolfiore rimasto, 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva, l'aglio tritato rimasto, sale e peperoncino.


3) Cuoci la pasta. Porta a ebollizione abbondante acqua e salala. Lessa al dente i paccheri per il tempo indicato sulla confezione. Scolali e trasferiscili nella padella con il sugo. Aggiungi la crema di cavolfiore, mescola e lascia insaporire qualche istante. Spolverizza con il grana padano grattugiato e con poco origano e servi.

di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata