Omelette ai carciofi e ricotta

3.98/5 (104)
omelette-ai-carciofi-e-ricotta


Procedimento

1) Sfogliate i carciofi fino ad arrivare alle foglie più tenere, spuntateli, privateli del gambo, tagliateli a metà ed eliminate il fieno. Tagliateli poi a fettine sottili tuffandoli man mano nell'acqua acidulata con il succo del limone. Scolateli e rosolateli in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio per 5 minuti, poi salateli e insaporiteli con il prezzemolo.

2) Dissalate l'acciuga, dividetela in filetti, spezzettateli e mescolateli alla ricotta in una ciotolina. Sgusciate le uova in un'altra ciotola, unite la panna, il latte e una macinata di pepe.

3) Riscaldate una padella antiaderente appena unta d'olio e versatevi un sesto del composto di uova. Fate rapprendere solo sul fondo e quando la superficie è ancora cremosa, posate al centro un sesto dei carciofi e della ricotta. Poi con l'aiuto di una paletta piegatevi sopra i due lembi della omelette come un cannolo.

4) Preparate le altre 5 omelette ai carciofi e ricotta ripetendo ogni volta il medesimo procedimento e servitele con l'insalata mista.

di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata