Gnocchi con cuore di montasio e crema di zucca

4.00/5 (100)


Procedimento

1) Preparate il ripieno: grattugiate il montasio stagionato e quello fresco e mescolateli con la ricotta; trasferite i formaggi in una casseruolina, copriteli di latte e fateli fondere a bagnomaria; frullate il tutto fino a ottenere una crema. Lasciatela raffreddare in modo che risulti compatta.

2) Preparate la crema di zucca: fate rosolare in un tegame la cipolla e l'aglio con un filo di olio, aggiungete la zucca tagliata a cubetti, cuocete per qualche minuto a fuoco vivo e continuate la cottura per una decina di minuti, aggiungendo un po' di brodo, quanto basta per mantenerla morbida; salate, pepate e passate al mixer: dovrete ottenere una crema vellutata.

3) Preparate gli gnocchi: frullate la polenta fredda nel mixer, raccoglietela in una ciotola, aggiungete l'uovo, il tuorlo, sale e pepe; unite anche la farina e mescolate fino a ottenere un impasto liscio; raccoglietelo un cucchiaio alla volta, farcite ogni cucchiaiata con un po' di crema di montasio, richiudetela all'interno e formate gli gnocchi.

4) Portate a ebollizione in una pentola abbondante acqua salata, immergetevi gli gnocchi, pochi alla volta, e raccoglieteli con un mestolo forato appena vengono a galla. In una larga padella rosolate il burro con il pangrattato e fatevi saltare gli gnocchi finché si ricopriranno di una crosticina nocciola.

5) Versate su 4 piatti caldi un mestolino di crema di zucca, disponetevi gli gnocchi, cospargete con la ricotta affumicata grattugiata, guarnite con i germogli e servite.

Golosi e raffinati: gli gnocchi con cuore di montasio e crema di zucca sono il primo giusto per un perfetto pranzo autunnale o, perché no, una spettacolare cena di Halloween. Vi è piaciuto questo piatto? Cliccate qui e scoprite le nostre migliori ricette di primi piatti con la zucca.

di SALE&PEPE Riproduzione riservata