mocktail-bloody-mary

Virgin Mary

  • Persone
    2
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Virgin Mary

    Invia tramite Email Stampa la lista

    La ricetta semplicissima, veloce e anche light del Virgin Mary, la versione mocktail senza alcol del famoso Bloody Mary altrimenti nota come semplice pomodoro condito. Il cocktail analcolico perfetto per un aperitivo sfizioso ma ipocalorico. A prova di dieta!

    Preparazione

    1) Per ogni bicchiere versate il succo centrifugato di 1 pomodoro fresco ben maturo. In alternativa potete usare anche un semplice frullato oppure del succo di pomodoro confezionato.

    2) Condite con 1 cucchiaio di succo di limone, una spruzzata di salsa Worcestershire e una spruzzata di tabasco.

    3) Decorate il Virgin Mary a piacere un gambo di sedano o del peperoncino fresco e servitelo con 2 o più cubetti di ghiaccio.


    Per un paritivo sfizioso ma light potete accompagnare il Bloody Mary analcolico con mini cheesecake salate preparate con base di cracker e crema di ricotta, rucola ed erbe aromatiche oppure delle uova ripiene sfiziose.

    Nel secondo caso fate rassodare 2 uova facendole bollire 8 minuti in acqua bollente. Una volta fredde, tagliatele in due, estraete i tuorli e mescolateli con un cucchiaio di ricotta. Aggiungete sale, pepe ed erba cipollina. Farcite gli albumi con il composto.

    Calorie totali dell'aperitivo: solo 20 per ogni cocktail e 75 per ogni stuzzichino.

    Riproduzione riservata