tortino-di-coste-patate-e-brie

Tortino di coste, patate e brie

  • Procedura
    1 ora 25 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tortino di coste, patate e brie

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Lessate 2 patate con la buccia. Intanto pulite 800 g di bietole da costa e tenete da parte 4 foglie grosse; staccate i gambi dalle altre e scottateli con le 4 foglie intere per 3-4 minuti.

    2) Tritate la parte verde delle foglie e fatela appassire in un tegame con uno spicchio d'aglio, un rametto di rosmarino, metà del burro e un pizzico di sale.

    3) Sbucciate le patate e schiacciatele, incorporatevi 2 uova, metà del parmigiano, la parte verde delle foglie, metà del brie a dadini, sale e pepe. Ungete con il burro rimasto 4 stampini a cerniera di 10-12 cm di diametro; coprite il fondo di ognuno con i gambi tagliati a misura e il bordo con le foglie intere.

    4) Riempite gli stampini di composto, cospargete con il parmigiano reggiano grattugiato restante e infornate a 180° per 20 minuti; poi distribuite sulla superficie il brie rimasto a fettine e cuocete per altri 5 minuti.


    Quando la verdura dal sapore delicato incontra il formaggio per fondersi insieme in uno squisito rotolino. Il tortino di coste, patate e brie è facile da preparare e la cottura al forno fa in modo che diventa cremoso e filante, è perfetto da servire in una cena vegetariana nel periodo invernale. In alternativa al brie potete utilizzare formaggi come mozzarella o scamorza e se desidetrata renderlo più saporito potete aggiungere dei cubetti di prosciutto cotto.

    Riproduzione riservata