Torta di nonna papera

5/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta di nonna papera


    invia tramite email stampa la lista

    6 mele
    200 g di more
    400 g di farina
    200 g di burro
    220 g di zucchero
    un uovo
    50 g di amaretti secchi
    il succo e la scorza di mezzo limone non trattato
    latte
    sale

    1) Mettete nel recipiente del mixer la farina con 100 g di zucchero e un
    pizzico di sale e azionate per pochi secondi l'apparecchio. Unite 180 g di burro freddo a pezzetti, l'uovo, la scorza
    grattugiata del limone e mescolate, aggiungendo, se necessario, poca acqua ghiacciata, finché otterrete un impasto
    sodo e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela in un foglio di pellicola e fatela riposare nel frigorifero per circa
    30 minuti.
    2) Sbucciate le mele, tagliatele a fette, mettetele in una ciotola e irroratele con il succo di limone.
    Unite le more lavate, 100 g di zucchero e mescolate bene.
    3) Stendete 2 terzi della pasta con il matterello e con la
    sfoglia ottenuta rivestite uno stampo a cerniera di circa 28 cm di diametro, imburrato con il burro rimasto.
    Bucherellate la base di pasta con una forchetta, distribuitevi sopra uno strato di amaretti sbriciolati
    grossolanamente, e coprite tutto con la frutta.
    4) Stendete la pasta rimasta in un disco grande abbastanza da coprire
    la superficie della torta; rivoltate i bordi di pasta in eccesso verso l'interno e pizzicatela in modo da saldare bene
    il tutto. Praticate sulla superficie delle incisioni regolari per far uscire il vapore di cottura, spennellate con
    poco latte, spolverizzate con lo zucchero rimasto e cuocete per 40 minuti nel forno caldo a 180°, finché la superficie
    sarà dorata. Sfornate, fate raffreddare su una gratella e servite.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata