timballo-di-more-piemonte

Timballo di more del Piemonte

  • Procedura
    1 ora 5 minuti
  • Cottura
    45 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Timballo di more del Piemonte

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Il timballo di more è una torta classica piemontese semplice e profumata. Altro non è che un guscio di golosa pasta frolla casalinga che racchiude un cuore di marmellata appena fatta sapientemente mescolata a una selezione di spezie. Provatela a colazione oppure come merenda pomeridiana accompagnata da un ottimo tè.

    Preparazione

    1) Riunite nel mixer la farina con un pizzico di sale, il burro a dadini e la metà dello zucchero e azionate l'apparecchio finché si forma un composto a briciole. Unite l'uovo e il tuorlo, frullate ancora per qualche secondo fino a ottenere una palla di impasto, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigo per mezz'ora. 

    2) Lavate e asciugate le more, mescolatele con lo zucchero rimasto, le spezie e la scorza del limone grattugiata. Tritate finemente i biscotti.

    3) Dividete la pasta frolla in 2 parti, stendetene una e rivestite il fondo e i bordi di uno stampo del diametro di 20 cm, foderato con carta da forno. Bucherellate il fondo con una forchetta, cospargetelo con i biscotti, versatevi sopra le more e chiudete il timballo con il secondo disco di pasta.

    4) Sigillate i bordi, bucherellate la superficie in più punti per permettere la fuoriuscita del vapore e cuocete il dolce nella parte bassa del forno caldo a 200° per circa 45 minuti. Sformate il timballo di more, cospargetelo di zucchero a velo e servite.


    Quest'anno avete a disposizione un raccolto di more davvero eccezionale? La pianta in giardino continua a maturare nuovi frutti? Provate a fare anche la crostata di more e crème brulée, cliccate qui per la ricetta casalinga. Vi conquisterà!

    Riproduzione riservata