Tatin di patate al parmigiano

  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tatin di patate al parmigiano

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Tatin di patate al parmigiano

    La trovi anche su:

    1) Fate la pasta. Mettete la farina in una ciotola con 1 cucchiaino raso di sale, abbondante pepe, 125 g di burro freddo a pezzetti. Lavorate con le dita, fino a ottenere un composto sbriciolato. Spruzzate il composto con 7 cucchiai di acqua ghiacciata. Quindi raccogliete la pasta in una palla, comprimendola con le mani avvolgetela in carta da forno e mettetela in frigorifero per 1 ora.

    2) Preparate le patate. Imburrate abbondantemente uno stampo di circa 22 cm di diametro. Spolverizzate il fondo con lo zucchero e distribuitevi sopra gli aghi di 1 rametto di rosmarino tritati. Sbucciate e affettate finemente le patate, sistematele a raggiera sul fondo della teglia poi cospargetele con sale e il parmigiano reggiano grattugiato.

    3) Stendete la pasta. Riprendete la palla di pasta preparata e, con un matterello, stendetela in un disco di un 1 cm di spessore e di diametro leggermente più grande dello stampo.

    4) Completate. Appoggiate il disco di pasta sopra le patate, facendolo scendere lungo i bordi dello stampo in modo da racchiudere le patate. Bucherellate la pasta in più punti e mettete la tatin in forno già caldo a 190° per circa 40-45 minuti.

    5) A cottura ultimata, sformate la tatin capovolgendola in un piatto da portata e servite.

    Riproduzione riservata