Idee in cucina

Tartellette salate ai tre sapori

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile
Tartellette salate ai tre sapori
La trovi anche su:

La tartelletta è un utensile od accessorio da cucina in metallo, ceramica o carta, di forma cilindrica, tronco-conica o a barchetta, con bordo liscio o festonato, che si può utilizzare per preparare queste deliziose pietanze, sia dolci sia salate. Ottimo secondo o come aperitivo.

1) Rosola per 5-6 minuti lo scalogno tritato con poco olio, il peperone a striscioline, timo e sale. Srotola la brisé e ricava 12 dischetti con un tagliapasta di 8 centimetri di diametro.

2) Fodera con i dischetti 12 stampini da tartelletta, imburrati e infarinati, di 6 centimetri di diametro e bucherella il fondo. Trita i pistacchi e la mortadella e mescolali alla ricotta con 1 uovo, 10 grammi di grana padano e poco sale.

3) Riempi 4 tartellette con i peperoni preparati e le olive snocciolate; 4 con i carciofi a fettine, l'emmentaler grattugiato e origano. Farci le ultime 4 con il composto di ricotta e mortadella. Sbatti l'uovo rimasto con la panna, il grana padano rimasto e poco sale. Suddividi il composto nelle tartellette ai peperoni e in quelle ai carciofi. 

4) Disponi tutte le tartellette in forno già caldo a 180° C per 20 minuti, sforna le tartellette salate ai tre sapori e servile tiepide.

di IN TAVOLA Riproduzione riservata