Tagliata di manzo al Sagrantino

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tagliata di manzo al Sagrantino


    invia tramite email stampa la lista

    4 bistecche di controfiletto di manzo da 400 g l'una (per una vera prelibatezza potete sceglierle di pregiata razza chianina) -
    2 rametti di rosmarino -
    2 rametti di salvia -
    uno spicchio d'aglio -
    4 rametti di maggiorana -
    un dl di Sagrantino -
    olio extravergine d'oliva -
    sale grosso, pepe


    1) Versate il vino in un pentolino e fatelo ridurre della metà a fuoco lento. Nel frattempo tritate l'aglio e pestate grossolanamente il rosmarino, la salvia e la maggiorana con un mezzo cucchiaino di sale grosso e una macinata di pepe. Togliete il vino
    dal fuoco, unite gli aromi preparati, diluite con un dl di olio di ottima qualità e fate riposare.
    2) Fate scaldare la piastra per la cottura alla griglia e cuocetevi le bistecche 4 minuti circa per parte (o più a lungo se preferite la
    carne meno al sangue).
    3) Tagliate le bistecche a fettine, distribuitele nei piatti, irrorate con la salsa al Sagrantino e servite subito. Se vi piace, potete accompagnare la tagliata con un'insalatina verde mista, insaporita con cipollotti a rondelle e condita con una vinaigrette di olio extravergine umbro, aceto, sale e pepe.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata