tacchino-con-pancetta-affumicata-e-piselli

Spezzatino di tacchino con pancetta affumicata e piselli

  • Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    35 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spezzatino di tacchino con pancetta affumicata e piselli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Semplice, economico, gustoso! Lo spezzatino di tacchino con pancetta affumicata e piselli è un secondo con contorno nutriente e sfizioso. Un piatto che piace a grandi e bambini e che è molto facile da cucinare. Ecco la ricetta.

    Preparazione

    1) Tagliate 700 g di fesa di tacchino a dadi di circa 2 centimetri e passateli velocemente nella farina. Sbucciate 1 spicchio di aglio, sciogliete 10 g di burro in una casseruola.

    2) Unite al burro 100 g di pancetta affumicata a bastoncini e l'aglio; quando entrambi sono rosolati eliminate il secondo, unite la carne infarinata e lasciatela rosolare per circa 5-6 minuti, mescolando spesso.

    3) Unite 4 dl di brodo vegetale bollente, coprite la casseruola e proseguite la cottura per 30 minuti unendo, se necessario, un mestolo di acqua calda. Quindi regolate di sale e di pepe, infine unite le foglie tritate di 1 rametto di timo.

    4) Quando mancano 10 minuti al termine della cottura dello spezzatino, fate cuocete a parte 400 g di pisellini freschi o surgelati, scolateli e conditeli subito con una presa di sale e i 20 g di burro rimasti.

    5) Servite in tavola lo spezzatino di tacchino con pancetta affumicata accompagnato dal contorno di piselli ben caldi.

    Riproduzione riservata