strudel-di-mele-pere-e-lamponi

Strudel di mele, pere e lamponi

  • Procedura
    1 ora 15 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Strudel di mele, pere e lamponi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Ecco come preparare un goloso strudel di mele, pere e lamponi, un dolce perfetto da assaporare insieme a una tazza di latte o the caldo, per la colazione. Ma puoi benissimo presentarlo anche come fine pasto, al termine di un pranzo o una cena in compagnia.

    Preparazione

    1) Fai la pasta. Mescola 1 uovo, 1 cucchiaio di olio e 1,25 dl di acqua tiepida a 250 g di farina 00 setacciata con 1 pizzico di sale. Lavora gli ingredienti energicamente per circa 15-20 minuti, fino a ottenere una pasta di consistenza liscia e setosa, che non si attacchi alle dita. Forma una palla, ungila di olio e falla riposare per circa 1/2 ora coperta con una ciotola capovolta, precedentemente scaldata con acqua bollente e ben asciugata. Così riuscirai a stendere meglio la pasta. Per stenderla sottile come un velo, aiutati prima con il matterello, poi tirala leggermente con le mani, passandoci sotto i pugni chiusi e facendo attenzione a non romperla. Dai alla pasta una forma rettangolare e disponila su un telo.

    2) Prepara la farcia. Sbuccia 450 g di mele Golden o Renette e 400 g di pere, elimina i torsoli e taglia la polpa a cubetti. Lava velocemente 300 g di lamponi e asciugali delicatamente stendendoli su carta da cucina. Trasferisci la frutta in una ciotola, spolverizzala con 100 g di zucchero semolato, irrorala con il succo di 1 limone non trattato, unisci qualche scorzetta di limone tagliata a listarelle e mescola. Sbriciola 3 grossi savoiardi e distribuisci le briciole sulla pasta, disponendole parallele al lato lungo del rettangolo, quindi metti al centro la frutta.

    3) Cuoci e servi. Arrotola lo strudel e cuocilo in forno già caldo a 180° C per circa 1 ora, finché la pasta sarà croccante e dorata. Sforna lo strudel, lascialo intiepidire, spolverizzalo con zucchero a velo e servi.

    Riproduzione riservata