Spezzatino di pollo e tacchino

5/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spezzatino di pollo e tacchino


    invia tramite email stampa la lista

    Ecco un secondo piatto dal sapore particolare: se hai a disposizione un po’ di tempo libero da dedicare alla cucina, ma non hai voglia di preparare chissà quali piatti complicati, allora opta per questo spezzatino di pollo e tacchino. Vedrai che il risultato sarà un secondo delizioso!

    Preparazione

    1) Infarina la carne. Elimina le eventuali parti grasse, l'ossicino centrale e la cartilagine da 400 g di petto di pollo. Taglia il pollo e 400 g di fesa di tacchino a dadi di 2 cm di lato. Disponi la carne in una ciotola e infarinala. Trasferisci pollo e tacchino in un colino e scuoti, per eliminare la farina in eccesso.

    2) Prepara gli altri ingredienti. Schiaccia 1 spicchio d'aglio e spellalo. Lava i rametti di rosmarino e di timo, sfogliali e tritali con lo spicchio d'aglio. Unisci al mix aromatico 3-4 bacche di ginepro sbriciolate. Sciogli 2 cucchiai di concentrato di pomodoro in 1 dl di acqua o, a piacere, di brodo vegetale.

    3) Cuoci e servi. Scalda 2-3 cucchiai di olio extravergine in una grande padella antiaderente. Unisci metà dei pezzi di pollo e di tacchino e rosolali a fuoco vivo per 2-3 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno. Sgocciolali e versa ancora un filo d'olio. Rosola i pezzi di carne rimasti per 2-3 minuti e sgocciolali. Abbassa leggermente la fiamma, aggiungi il mix aromatico e prosegui la cottura per altri 2 minuti. Riunisci pollo e tacchino rosolati, porta il fuoco al minimo, versa il concentrato di pomodoro diluito e prosegui la cottura per altri 5 minuti. Quando il fondo di cottura si sarà ristretto, regola di sale e pepe e spegni. Servi lo spezzatino, a piacere, con purè di patate.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata