• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spada ai pomodori secchi

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    500 g di pesce spada tagliato a carpaccio
    un cucchiaio colmo di paté di pomodori secchi
    un porro
    mezzo bicchiere di vino bianco secco
    mezzo cucchiaino di semi di finocchio
    un cucchiaio di capperi sotto sale
    20 olivette taggiasche
    4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    sale

    1) Mettete i capperi in una ciotola d’acqua calda e lasciateli a bagno per circa 15 minuti per dissalarli;
    sgocciolateli, asciugateli e tritateli fini. Pestate i semi di finocchio in un mortaio o tritateli in un piccolo mixer
    e mescolateli con i capperi.
    2) Stendete le fettine di pesce su un foglio di carta da forno, spalmatele con un velo di paté di pomodori secchi,
    cospargetele con il trito di capperi, arrotolatele in modo da ottenere degli involtini e fissateli con un giro di spago.
    3) Soffriggete il porro a fettine in una padella antiaderente con l’olio per circa un minuto; unite gli involtini di
    pesce, un pizzico di sale e le olive; versate il vino, coprite e proseguite la cottura a fiamma bassa per 5 minuti.
    Scoprite, alzate la fiamma e cuocete per altri 2 minuti. Eliminate lo spago prima di servire.