Scaloppine di pollo in gremolada

4/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Scaloppine di pollo in gremolada


    invia tramite email stampa la lista

    1) Prepara la carne. Lava il petto di pollo sotto acqua fredda corrente, asciugalo con abbondante carta da cucina ed elimina l'eventuale grasso. Elimina l'osso centrale e la cartilagine e dividilo in 2 filetti, nel senso della lunghezza. Tenendo un coltello affilato parallelo al piano di lavoro, taglia ciascun filetto in 2 fettine. Disponile, 1a 1, fra 2 fogli di carta da forno e appiattiscile con il batticarne.

    2) Cuoci le scaloppine. Prepara la gremolada con il limone, l'aglio e il prezzemolo. Infarina le 4 fettine di pollo e scuotile per eliminare la farina in eccesso. Scalda 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva e una noce di burro nella padella antiaderente. Quando il condimento sfrigolerà, disponi le fettine di pollo nella padella e cuocile a fuoco vivo 2 minuti per lato. Sgocciola le scaloppine,regola di sale e pepe e tienile in caldo fra due piatti.

    3) Completa e servi. Versa nella padella il vino bianco e un'altra noce di burro. Fai evaporare quasi completamente il vino, mescolando con un cucchiaio di legno. Rimetti le scaloppine di pollo nella padella, lascia insaporire per un minuto e spegni. Spolverizza con la gremolada preparata e servi subito, a piacere, con riso pilaf o patate al vapore.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata