Sauté di vongole e pomodorini

5/5
  • Procedura 15 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sauté di vongole e pomodorini


    invia tramite email stampa la lista

    Se vuoi sorprendere i tuoi ospiti con un piatto di mare leggero e gustoso, ideale per iniziare un menù di pesce, porta in tavola il sautè di vongole e pomodorini, è facile e veloce da preparare, servito con sottili fette di polenta grigliata, un'ottima alternativa ai crostini di pane, che rende il piatto ancora più buono e speciale.

    Preparazione

    1) Metti in un tegame capace 6 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, 2 spicchi d'aglio schiacciati, il peperoncino e 1 kg e 1/2 di vongole veraci. Chiudi la pentola con il coperchio e lascia cuocere per 5 minuti, fino a quando le vongole si aprono. Controlla con attenzione e, se nella pentola trovi delle vongole che non si sono aperte, buttale: possono essere cattive o contenere della sabbia.

    2) Scalda nel frattempo la griglia per preparare la polenta. Aggiungi alle vongole 300 g di pomodorini ciliegia tagliati a spicchi e lascia cuocere ancora due minuti. Regola di sale e pepe e rifinisci il sauté con una manciata di prezzemolo tritato.

    3) Passa 8 fettine di polenta bianca fredda sulla griglia facendole abbrustolire da entrambi i lati. Servi le vongole con la polenta ben calda.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata