• Procedura
    15 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Salsa agrodolce

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Adori i sapori stuzzicanti? Qui puoi scoprire 4 ricette facili e veloci per fare la salsa agrodolce thai (il famoso sod prik), la salsa agrodolce cinese, la salsa agrodolce al ketchup come si usa nei Paesi anglosassoni, quella alla papaia e infine la salsa agrodolce italiana.

    Preparazione della salsa agrodolce thai

    Per preparare una salsa agrodolce thai, una sorta di versione semplificata del sod prik (condimento piccante tailandese) che trovi ormai anche nei fast food o nei negozi di fish and chips, per prima cosa disponi in un pentolino 1 spicchio di aglio tritato, 1 cucchiaio di zucchero di canna, 2 peperoncini piccanti privati dei semi e tritati, 2 cucchiai di aceto di mele, 1 cucchiaio di olio di oliva extravergine, 2 cucchiai di salsa di soia e 4 cucchiai di acqua.

    Porta a ebollizione il mix e fallo sobbollire a fuoco bassissimo per circa 10 minuti, in modo che il liquido si riduca della metà. Lascia raffreddare la salsina e usala per condire, si sposa alla perfezione con il pesce ma va benissimo anche con delle semplici patatine fritte a bastoncino.

    Preparazione della salsa agrodolce cinese

    Se invece vuoi cucinare a casa la salsa agrodolce cinese che solitamente trovi al ristorante orientale devi per prima cosa mescolare in una casseruolina 250 g di passata di pomodoro molto fine con 7 cucchiai di zucchero, 7 cucchiai di aceto di riso o di mele, 1 cucchiaio di maizena sciolto in 5 cucchiai di acqua fredda e 3 cucchiai di salsa di soia.

    Cuoci a fuoco medio, mescolando con una piccola frusta, finché si addenserà.

    Preparazione della salsa agrodolce al ketchup

    In alternativa, puoi preparare la salsa agrodolce al ketchup con 1 dl di aceto bianco, 100 g di zucchero di canna, 100 g di ketchup, 2 cucchiai di salsa di soia e 1 cucchiaio di salsa worcester. Basterà mescolare gli ingredienti e scaldarli a fuoco basso.

    Preparazione della salsa agrodolce alla papaia

    Ti proponiamo qui anche la ricetta della salsa agrodolce alla papaia. Per prepararla, in questo caso, pela 1 cipolla rossa piccola, tritala e stufala in una padella con 2 cucchiai di olio di semi, 1 cucchiaio di zenzero fresco tritato e 2 peperoncini freschi. Aggiungi la polpa di 1 papaia a dadini, mescola, sala e unisci 1 cucchiaio di zucchero e 3 cucchiai di aceto di mele.

    Cuoci per 1 minuto, stempera nella salsa 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro e 1 bicchiere di acqua. Prosegui la cottura per 10 minuti, togli dal fuoco e fai raffreddare.

    Preparazione della salsa agrodolce italiana

    Se invece quello che cerchi è una salsa agrodolce all’italiana. Inizia con lo scaldare in padella 1/2 dl di olio extravergine d’oliva con 50 g di burro, aggiungi 2 cucchiai abbondanti di pane grattugiato e fallo tostare per 2 minuti, quindi unisci 1 cucchiaiata di zucchero, 4 acciughe sott’olio stempera con 4 cucchiai di aceto balsamico e 1,5 dl di salsa di pomodoro.

    Lascia cuocere la salsina a fuoco basso per 10 minuti aggiungendo un po’ di brodo o un po’ di acqua calda nel caso tendesse ad asciugarsi troppo. A cottura ultimata, sala, pepa, unisci 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato e un filo di olio extravergine d’oliva a crudo.