Idee in cucina

Salatini alle nocciole

4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Salatini alle nocciole


    invia tramite email stampa la lista

    Dosi per 600 g circa di biscotti.


    1) Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Nel frattempo, tostate le nocciole in una padella, poi passatele al mixer fino a quando avrete ottenuto una granella molto fine.

    2) Setacciate la farina sul piano di lavoro o in una larga ciotola, aggiungete il burro morbido e impastate gli ingredienti. Quindi incorporate rapidamente all'impasto il formaggio, la granella di nocciole, le uova e un'abbondante macinata di pepe.

    3) Formate una palla, avvolgetela con cura in un canovaccio e trasferitela in frigorifero per un'ora. Trascorso il tempo di riposo, lavorate di nuovo l'impasto molto rapidamente e stendetelo con il mattarello in una sfoglia abbastanza sottile.

    4) Utilizzando un tagliapasta sagomato della forma e della misura preferite (noi abbiamo usato stampini a forma di stella di circa 6 cm, e con il bordo dentellato di circa 8 cm), ricavate dalla sfoglia i biscotti.

    5) Foderate la placca con un foglio di carta da forno e distribuitevi i biscotti, distanziandoli leggermente fra loro, affinché, gonfiando in cottura, non si attacchino uno all'altro.

    6) Fate cuocere i salatini in forno, preriscaldato a 180°, per una decina di minuti circa. Sfornateli, lasciateli intiepidire e poi trasferiteli su una gratella fino a quando si saranno raffreddati completamente.


    Da conservare a strati in scatole di latta, sistemando tra uno strato e l'altro un foglio di carta oleata. Durata una settimana. Da servire con passati o creme di verdura (di porri e patate, di carote, di zucca o di cipolle); formaggi molto dolci e freschi. Da utilizzare anche come base per tartine da aperitivo.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata