porter-cake
  • Procedura
    3 ore
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Porter cake

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Chi non conosce la Porter cake? Questa torta tipica della cucina irlandese prende il nome dalla birra scura che ne arricchisce l'impasto. In Irlanda la pui trovare nei menu dei pub anche come Guinness cake (un dessert dalle tante varianti). Si prepara senza lievito ma con farina, burro, zucchero, frutta secca, spezie e... bicarbonato.

    Questo dolce da forno, famoso anche fuori dai confini dell'isola in particolare in Gran Bretagna e America del Nord viene preparato per tradizione per la Festa di San Patrizio, il 17 marzo di ogni anno. Per l'occasione ti suggeriamo di decorarla con una glassa di zucchero verde. Ecco la semplice ricetta.

    Preparazione

    1) Per preparare la Porter cake innanzitutto rivestite di carta da forno uno stampo a cerniera e quindi imburratelo. Mettete 250 g di farina in una terrina, incorporate, impastando con la punta delle
    dita, 125 g di burro a pezzetti. Unite la scorza gratuggiata di 1 limone non trattato, 160 g di zucchero di canna, 125 g di uvette bionde, 60 g di arancia candita a dadini e 1 cucchiaino raso di spezie miste in polvere (cannella, chiodo di garofano, pepe garofanato, noce moscata).

    2) Fate intiepidire sul fuoco 1,5 dl di birra scura (Guinness, Beamish o Murphy's), poi sbattetela con 2 uova intere e 1/2 cucchiaino di bicarbonato di soda. Versate la miscela sopra gli ingredienti secchi, mescolate con le mani e continuate a battere la preparazione per alcuni minuti (anche con lo sbattitore elettrico a ganci se lo preferite).

    3) Versate l'impasto della torta nello stampo. Cuocete a 160° C per 60 minuti, poi a 150° C per una seconda ora. Controllate con uno stecchino se l'interno del dolce è asciutto, eventualmente proseguite la cottura per altri 15-20 min. Lasciate raffreddare la Porter cake nello stampo, se avete tempo a disposizione passatela in una scatola di latta e lasciatela maturare alcuni giorni prima di gustarla. Migliorerà!

    Riproduzione riservata