Porri ripieni di patate

Foto
5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Porri ripieni di patate


    invia tramite email stampa la lista

    2 grossi porri
    3 patate lessate
    mezza tazza di fave sgusciate
    gr. 80 di scamorza affumicata
    un uovo

    Per la salsa:
    2 rametti di timo
    uno spicchio di aglio
    4 pomodori maturi
    olio extravergine di oliva
    sale
    pepe macinato al momento


    Togliete a ogni porro le prime 4 foglie e scottatele subito in acqua bollente salata per 3 minuti. Scolatele su un telo e da ogni foglia ricavate 2 rettangoli lunghi cm.18 circa. Affettate finemente il bianco dei porri, tritate le fave e saltate entrambi in padella
    con 2 cucchiai di olio. Unite le patate schiacciate e, fuori dal fuoco, l'uovo sbattuto e la scamorza grattugiata. Regolate il ripieno di sale e di pepe. Mettetene un cordoncino sopra un rettangolo di porro, coprite con un secondo rettangolo, avvolgete e fissate le estremità con due stecchini. Continuate così fino a esaurimento dei rettangoli. Sbucciate i pomodori, spezzettateli e saltateli in padella con 2 cucchiai di olio, l'aglio affettato finissimo e le foglioline di timo. Salate e pepate. In un'altra padella cuocete i porri ripieni con poco olio, 3-4 minuti per lato. Serviteli ben caldi con la salsina di pomodori.

    di GRAZIA Riproduzione riservata