Pollo alla birra

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pollo alla birra


    invia tramite email stampa la lista

    1 pollo di circa 1,2 kg, già pulito e tagliato a pezzi 6 scalogni 2 rametti di timo 4-5 foglie di salvia 2 rametti di rosmarino 40 g di burro + 10 g di zucchero di canna 1 bottiglia di birra bionda (33 cl) olio extravergine dI oliva sale e pepe

    1 Marina la carne. Lava e asciuga gli aromi. Metti il pollo in una pirofila e profumalo con il timo, la salvia, qualche ciuffetto di rosmarino. Condisci con 1 macinata di pepe e bagna il tutto con metà della birra. Copri, sigillando bene,con pellicola e fai riposare al fresco per almeno 1-2 ore, girando ogni tanto i pezzi nella marinata. Spella gli scalogni (se sono grossi, tagliali a metà ).
    2 Cuoci il pollo. Scola la carne dalla marinata e asciugala con carta da cucina. Filtra la marinata e tienila da parte. Sistema il pollo in un tegame appena unto d'olio e distribuiscici sopra il burro a fiocchi. Sala, pepa e fa rosolare la carne a fuoco medio, senza bucarla (aiutati con 2 cucchiai). Bagna il pollo con la marinata, alza la fiamma e prosegui la cottura per qualche minuto. Mettilo da parte, in caldo.
    3 Completa e servi. Rosola gli scalogni nella stessa padella, rimettici il pollo, bagna il tutto con parte della birra rimasta e prosegui la cottura per 30-40 minuti unendo lo zucchero e, quando necessario, altra birra. Sgocciola pollo e scalogni
    con il mestolo forato e tienili in caldo. Rimetti sul fuoco il tegame con il fondo di cottura e fallo restringere in modo uniforme, passando un cucchiaio di legno su fondo e lati. Servi il pollo con, a parte, il suo fondo, ben caldo.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata