• Procedura 1 ora 35 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Polenta saracena con funghi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Metti i funghi secchi a bagno in acqua tiepida per almeno 2 ore. Sbuccia le patate, tagliale a pezzi e cuocile in una pentola capace con 2,5 litri d'acqua fredda per 15 minuti.
    2) Versa a pioggia le farine miscelate e cuoci per 45 minuti a fuoco basso, mescolando; sala alla fine. Se la polenta tendesse a diventare troppo soda, unisci ancora un po' d'acqua bollente.
    3) Metti i funghi freschi a fettine e quelli secchi strizzati e tagliuzzati in una padella con 2 cucchiai d'olio e metà burro; cuocili per 5-6 minuti a fuoco moderato, aggiungi i porri affettati, bagna con il vino e fallo evaporare; versa il brodo caldo, prosegui la cottura finché non si sarà consumato tutto e frullane poco meno della metà.
    4) Metti il frullato ottenuto nella padella con il resto della salsa; versa la panna, fai scaldare, regola di sale e pepe. Unisci il burro rimasto alla polenta calda e servila con la salsa ai funghi e i pinoli tostati e tritati grossi.

    Polenta saracena con funghi

    Un must della stagione fredda è la polenta, accompagnata a della cacciagione oppure ai funghi. Proprio come nella versione che proponiamo, quella classica, che non manca mai sulle tavole italiane, soprattutto nelle regioni settentrionali. 

    Riproduzione riservata