Pissaladière: pizza alla francese con cipolle

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pissaladière: pizza alla francese con cipolle


    invia tramite email stampa la lista

    Ecco come preparare la pissaladière, una buonissima pizza alla francese con cipolle, perfetta per chi ama i sapori decisi e importanti, senza rinunciare alla genuinità delle ricette preparate in casa. Se ti piacciono, puoi sostituire le cipolle bianche con quelle rosse, sono ancora più sfiziose!

    Preparazione

    1) Amalgama 25 g di lievito di birra, 1 cucchiaio di zucchero, 1/2 dl di acqua tiepida e 50 g di farina 0. Fai lievitare il panetto per 30 minuti. Incorporalo a 300 g di farina manitoba, 150 g di farina 0, 2 cucchiai di olio extravergine e 2 dl di acqua tiepida. Unisci 1 cucchiaino di sale e impasta. Forma una palla, ungila d'olio, incidila a croce e falla lievitare per circa 2 ore.

    2) Spella 800 g di cipolle e affettale. Falle appassire con 3-4 spicchi d'aglio spellati e tritati e 3-4 cucchiai di olio. Unisci 2 rametti di timo, 1 foglia di alloro, sale e pepe e cuoci a fuoco basso per 15 minuti con il coperchio e per 15 minuti senza. Elimina le erbe aromatiche.

    3) Stendi l'impasto con le mani nella placca unta d'olio. Distribuisci sulla pasta le cipolle. Disegna sulla superficie una griglia a rombi con i filetti di 10-12 acciughe sotto sale ben dissalate; disponi al centro dei rombi 12-15 olive taggiasche (meglio se sott'olio e snocciolate). Cuoci in forno già caldo a 220°C per circa 30 minuti e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata